ITA | ENG 
 

WEWORLD INTERVITA
Le parole non bastano più

17 miliardi di euro. E’ il costo sociale della violenza sulle donne in Italia. Siamo partiti da questo inedito angolo editoriale, per raccontare ai media l’impegno di WeWolrld Intervita. Lo abbiamo fatto portando in 14 piazze un video mapping che ha permesso ai passanti di vivere attraverso le finestre di tre case, cosa subiscono tante donne tra le mura domestiche.Risultato: 100.000 euro raccoltiper sostenere la creazione di Sportelli Rosa nelle strutture ospedaliere. WeWorld Intervita è oggi l’organizzazione di riferimento in Italia per il sostegno alle donne vittime della violenza domestica.

2014

LA SFIDA
Sensibilizzare sulla violenza sulle donne in Italia e raccogliere fondi per sostenere la creazione di Sportelli Rosa nelle strutture ospedaliere.

SCENARIO
Ogni 2 giorni, in Italia, una donna viene uccisa dal partner, dall’ex o da un familiare. In un anno più di 1 milione di donne finiscono nella rete dei soprusi al maschile: 14 milioni di atti di violenza all’anno (dallo schiaffo allo stupro). Un terzo delle donne che hanno subito violenza, non ne parla mai con nessuno. Accanto ai costi umani, c’è anche un impatto economico da considerare, rappresentato dai costi sostenuti sia dalle vittime che dalla società nel suo complesso.
La campagna di WeWorld Intervita “Le Parole non bastano Più” nasce per sensibilizzare gli italiani sul tema della violenza contro le donne e raccogliere fondi per il progetto SOStegno Donna per accogliere le donne vittime di violenza.

STRATEGIA E AZIONE
Per lanciare la campagna abbiamo offerto ai media un angolo editoriale inedito, realizzando la prima indagine italiana sui costi economici e sociali della violenza sulle donne “Quanto costa il silenzio?”. Il dato, eclatante è di 17 miliardi di euro.
Abbiamo scelto una modalità fortemente emotiva per sensibilizzare l’opinione pubblica: un video mapping con scene di violenza sulle donne doppiate da voci note del cinema che ha toccato le piazze di 14 città, facendo vedere ai passanti attraverso le finestre di tre case, cosa subiscono tante donne tra le mura domestiche. Un tour partito da Milano il giorno di San Valentino e che si è chiuso a Roma l’8 marzo con un flashmob dove cittadini e attivisti si sono stretti in un abbraccio circondati da una versione gigante del bracciale simbolo della campagna.
Per sensibilizzare anche il pubblico maschile, abbiamo chiesto a 13 attori italiani di aderire alla campagna e di sostenerne il messaggio.
In un mese abbiamo garantito visibilità all’SMS, facendo vivere sui media i dati della ricerca e le storie di donne vittime di violenza.

RISULTATI
“Le parole non bastano più” ha rivelato un aspetto inedito della violenza sulle donne, il suo costo sociale, fornendo uno spunto efficace ai media per raccontare il fenomeno e, per la prima volta in Italia, ha reso pubblici – prima del loro tragico epilogo – drammatici eventi privati. La Campagna ha raccolto 100.000 euro. WeWorldIntervita si è accreditata come la principale ong attiva sul tema della violenza sulle donne. 400 hits sui vari media e oltre 30 appelli in TV nazionali.

 SERVIZI
– Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi
– Content creation (media dossier, survey)
– Ricerca e gestione testimonial
– Media Relations
– TV e Radio placement
– Media stunt
– Event management (tour in 14 città italiane con video mapping, flash mob a Roma)

 

INC – Istituto Nazionale per la comunicazione
Viale Regina Margherita, 290
00198 - Roma
Tel: (+39) 06 4416081
Fax: (+39) 06 44254385
segreteria@inc-comunicazione.it
P. IVA 01014351009