ITA | ENG 
 

ACTION AID
Operazione Fame

Action Aid sceglie INC per rilanciare la sua campagna di sensibilizzazione sulla fame nel mondo. Con Ogilvy individuiamo un nuovo concept che diventa oggetto simbolo -un cucchiaio bucato- per spiegare che per combattere la fame ci vogliono gli strumenti giusti. Lo inviamo a testimonial, influencers, giornalisti e li invitiamo a mostrarlo in pubblico e a generare buzz sui media. Il risultato è entusiasmante: 170 uscite su stampa e tv che ci permettono di raggiungere e sensibilizzare oltre 60 milioni di persone, e di superare gli obiettivi di raccolta fondi. La campagna è entrata in short list a Cannes Lions 2014 nella categoria PR.

ACTIONAID-operazionefame

2013

LA SFIDA
Raccogliere fondi per sconfiggere la fame, in un contesto sempre più competitivo per le campagne di sensibilizzazione.

SCENARIO
Al mondo c’è abbastanza cibo per nutrire tutti, ma la fame è ancora lontana dall’essere sconfitta. ActionAid ha deciso nel 2013 di far sentire la sua voce per chiedere alla comunità internazionale politiche di diritto al cibo più eque. Il principale obiettivo della Campagna ‘Operazione Fame’ è raccogliere risorse per aiutare a combattere le cause strutturali della fame. Molte altre organizzazioni fanno appelli su questo tema ed è sempre più complesso emergere con forza in un panorama molto affollato. Da questa evidenza nasce l’esigenza di individuare un simbolo chiaro e identificativo che imprima forza al messaggio e aiuti le PR nel dialogo con i media.

STRATEGIA E AZIONE
Insieme a Ogilvy abbiamo creato il ‘cucchiaio bucato’. Un simbolo semplice, concreto e facilmente condivisibile su come ci si sente realmente a non aver accesso al cibo. Lo abbiamo inviato a testimonial, attori, giornalisti e conduttori TV. Li abbiamo invitati a mostrare il nostro simbolo e ad abbracciare la campagna, aiutandoci a promuoverla e a sostenere la raccolta fondi tra i propri target. Sfruttando il gancio mediatico della Giornata Mondiale dell’Alimentazione in ottobre, abbiamo lanciato l‘Operazione Fame’ quando l’attenzione sul tema era al massimo livello, con una conferenza stampa e un unconventionalstunt dal forte impatto visivo sia i media TV: gli ospiti del ristorante Open Colonna al Palazzo delle Esposizioni di Roma hanno vissuto – anche per un solo momento – cosa si prova ad avere il cibo a portata di mano ma senza gli strumenti giusti, provando a mangiare con il cucchiaio bucato un piatto speciale cucinato dallo Chef Antonello Colonna.

In un mese abbiamo costruito la visibilità della campagna e dell’sms solidale attraverso le attività di placement TV e di media relations che hanno reso il ‘cucchiaio bucato’ sempre più riconoscibile, motivando le persone a donare.

RISULTATI
Operazione Fame’ ha raggiunto quasi 60 milioni di persone grazie agli oltre 30 appelli e spazi ottenuti nelle più importanti trasmissioni TV nazionali. E con 3 Tg nazionali e più di 170 articoli tra agenzie stampa, quotidiani nazionali e locali, radio, web e periodici ha fatto crescere la sensibilità e l’attenzione sulla distribuzione ineguale del cibo.
Ad esempio, in 3 minuti di intervista a Marco De Ponte a ‘Ballarò’ su Raitre con un audience di 3.400.000 persone sono stati inviati ad ActionAid oltre 10.000 sms solidali sui 70.000 ricevuti nel corso dell’intera campagna.

La campagna Operazione Fame è entrata in short list a Cannes Lions 2014 nella sezione PR e ha vinto il Premio Assorel/Grand Prix International Events & Relational Strategies 2014 come migliore campagna sociale dell’anno

 SERVIZI
– Creative concept
– Creatività campagna pubblicitaria
– Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi
– Ricerca e gestione testimonial
– Media relations
– Tv e radio placement
– Media stunt
– Free advertising
– Event management (press briefing, media stunt)

 

pulsanteTornasu-01

INC – Istituto Nazionale per la comunicazione
Viale Regina Margherita, 290
00198 - Roma
Tel: (+39) 06 4416081
Fax: (+39) 06 44254385
segreteria@inc-comunicazione.it
P. IVA 01014351009